> Home > Cosa visitare > Chiese e Monasteri


Visualizza sulla mappa

Chiesa del Suffragio Sarteano

CHIESE E MONASTERI

Chiesa del Suffragio

PROPONI INTEGRAZIONI O CORREZIONI
Per ricevere maggiori informazioni su questo luogo o per segnalare correzioni ed integrazioni all'argomento trattato compila il modulo sottostante:










RECAPITI E ORARI

Chiesa del Suffragio


Biglietto da visita (vCard)


Il portale in travertino datato 1584 è sormontato da una lunetta in terracotta raffigurante l'"Annunciazione" di bottega toscana del sec. XVI.

L'interno è ad unica navata con due altari laterali e l'altare maggiore in stucco dipinto di gusto barocco. L'altare di sinistra conserva il gruppo scultoreo in stucco dipinto con la "Crocifissione" (prima metà del sec. XVIII). L'altare maggiore settecentesco conserva il "Giudizio Universale" di scuola senese della prima metà del sec. XVIII.

Nella navata sinistra è la "Resurrezione di Lazzaro" (1607) del senese Flavio Amatori. Nel presbiterio sono collocati alcuni frammenti di dipinti murali provenienti dalla chiesa di Sant'Andrea a Castiglioncello del Trinoro e risalenti alla prima metà del sec. XV.

Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Chiesa_del_Suffragio_%28Sarteano%29"

SOGGIORNI NELLE VICINANZE

Agriturismo PODERE PRATOVECCHIO

TORRITA DI SIENA

L'edificio che ospita l'Agriturismo "Pratovecchio è un casale Leopoldino resta...

POSTA

CHIANCIANO TERME

L'Hotel Posta, nel cuore delle colline toscane, in posizione panoramica, immerso nel verd...

MOSCADELLA

TREQUANDA

un angolo della campagna Senese, tra la Vald'Asso , la Val di Chiana e La Val d'Orcia, nel...

RISTORO E SVAGO NELLE VICINANZE

Teatro della Società Operaia di Mutuo Soccorso

TREQUANDA

L'edificio, oggetto di un recente intervento di restauro, ha origini antiche ed è a...

Teatro degli Oscuri

TORRITA DI SIENA

Una lanterna chiusa col motto "Ab umbra lumen" è l'impresa dell'A...

Acqua Fucoli, Parco Termale e Centro Congressi Palamontepaschi

CHIANCIANO TERME

Il Parco Fucoli, costruito tra il 1967 e il 1969, deve il nome alla fonte di acqua termale...